La favola di Dajana sulla pulizia ... c'era una volta...

Dajana's Märchen vom Aufräumen ... es war einmal...
Stranamente, quando si fa crafting, si trama, si creano biglietti, si dipinge, si disegna, si scrive, si cuce o si fa scrapbooking, ci si dimentica completamente dell'ora e ci si sorprende sempre che l'ora di cena sia arrivata da un pezzo. Beh, non è poi così divertente, perché per me, e sono sicura anche per molti di voi, una pausa creativa dalla vita quotidiana fa parte di un equilibrio rilassante. Il cucito è il mio yoga" è il motto.

Ma quando guardo l'orologio e mi rendo conto che un'altra orda di persone affamate sta per invadere la cucina, rimando il mio piano di cucinare la pizza dal forno in modo che ci sia ancora abbastanza tempo per sparecchiare.

Come posso riordinare tutto in 2 minuti e, soprattutto, dove metterlo ora? Mi dedico molto alla lavorazione e all'artigianato, al cucito o alla maglia, ma in qualche modo la quantità di strumenti o materiali non diminuisce.

La trappola "compri 3 paghi 2" mi scatta regolarmente e quindi devo confessare che nascondo il mio bottino in ogni stanza e in ogni cassetto libero. Poi, quando cerco qualcosa in particolare, di solito mi capita di trovare magicamente gli oggetti desiderati dell'ultima ricerca, ma non quelli di questa. Finisce sempre che perdo completamente interesse per il progetto o addirittura compro le cose che non trovo più. E questo per quanto riguarda il tema della "sostenibilità" e dell'ordine.

Sì, è stato così fino al 2016.

È stato l'anno in cui è nata TheBrandBox. Il mio bambino.

Devo ammettere che, in quanto (leone) madre di TheBrandBox, non posso essere obiettiva sui nostri guardaroba (ma quale madre può esserlo sui propri figli?!), ma la creazione di uno spazio ottimale e di alta qualità non ha cambiato solo la mia vita professionale, ma soprattutto quella personale.

Ho letteralmente portato il mio lavoro a casa con me. (A proposito, la mia figlia maggiore sta facendo un apprendistato in un'enoteca e di tanto in tanto porta a casa il "suo lavoro". La combinazione con la mia BrandBox e il suo succo d'uva rosso scuro proveniente dall'Italia è molto armoniosa, tra l'altro ;) "Il cucito e il vino sono il mio yoga attuale".

Ma torniamo alla mia scatola. Da quando questa meraviglia bianca ha arricchito il mio giardino d'inverno, regna la pace.

Pace nei cassetti, gioia al tavolo da pranzo, frittelle su tutti gli scaffali.

Semplicemente: pace - gioia - frittelle in tutta la casa.

A proposito, sono finiti anche i giorni del "compro 3 - pago 2", perché ho fatto voto di utilizzare prima gli scarti di stoffa e di lana, le masse di carta, le penne, i nastri per lavare, la colla, le perline, gli adesivi e i rotoli di carta da regalo.

Tra l'altro, quest'anno a Natale questo voto mi si è un po' ritorto contro, perché ho finito la carta per gli ultimi regali da incartare. Così la mia amica ha ricevuto il suo regalo di Natale con la carta Happy Birthday e al posto del nastro adesivo dovevano bastare gli adesivi di Anna ed Elsa.

Quindi, "purtroppo", sono dovuto andare di nuovo all'AZIONE.

Non ho smesso di comprare nulla, ma ora lo faccio in modo più consapevole. Compro solo quello che mi serve e solo le cose che entrano nella mia scatola. (Un piccolo suggerimento a Padre Natale.... un plotter starebbe ancora nella mia scatola!!!, ma questa è solo una nota a margine).

Allora perché il mio guardaroba dei sogni deve essere così costoso? L'ordine e la chiarezza costano così tanto?

L'ordine e la conservazione sono più che altro un atteggiamento nei confronti della vita. Voglio ordine, voglio trovare tutto immediatamente e risparmiare tempo, voglio avere tutto in un unico posto e un luogo di ritiro solo per me?

Certo, si può raggiungere il proprio obiettivo con Kallax e Billy, ma nel mio caso desideravo qualcosa di più ponderato, privo di polvere, protetto dal sole, di altissima qualità, unico, senza tempo e duraturo. Qualcosa che avrebbe soddisfatto tutti i miei desideri e le mie esigenze per l'eternità. Mobili dall'Europa. Qualità tedesca. Distanze brevi, tempi di consegna rapidi.

Sono finiti i tempi dei piccoli carrelli sempre pieni di scatole, pezzi, macchine e cianfrusaglie che fanno concorrenza a qualsiasi albero di Natale e degli scaffali aperti che quando sono pieni urlano letteralmente Marie Kondo.

Nel 2016 ho osato realizzare il mio sogno di un guardaroba perfetto. Prima ero un rivenditore e ora anche un produttore. La BrandBox non è solo un guardaroba, è il mio bambino per cui brucio e che si riflette nel design fino alla più piccola vite.

La mia favola del riordino si è avverata, il mio ordine non è certo perfetto, ma la mia BrandBox sì.

Dal cuore, Dajana

Potrebbe piacerti anche

  • Gießen mit Beton & Keraflott

    Colata con calcestruzzo e Keraflott

    Dajana Stockmann

    Ho un nuovo hobby!Chi avrebbe mai pensato che mi sarei staccata dal plotter e dalla macchina da cucire per sporcarmi letteralmente le mani.So che nessuno ha bisogno di un nuovo...

  • CRAFT oder SEW oder OFFICE? Welche BrandBox passt zu mir?

    CRAFT, SEW o OFFICE? Quale BrandBox fa per me?

    Dajana Stockmann

    Trovare un sistema di stoccaggio adatto alle vostre esigenze è facile. Un armadio= spazio di archiviazione e postazione di lavoro in uno.Qui descrivo le notevoli differenze tra i nostri bestseller...